Regno Unito: possibile responsabilità solidale degli amministratori di una società per frode in relazione al furlough

Nelle scorse settimane, HMRC ha annunciato i propri piani nei confronti degli amministratori di una società che hanno intenzionalmente violato le regole relative al Furlough Scheme, attraverso l’introduzione di nuove regole nel Finance Bill 2020. Ciò include quelle circostanze in cui un amministratore non fosse a conoscenza della condotta fraudolenta di un altro amministratore.

Secondo il disegno di legge, i pagamenti effettuati in applicazione del Coronavirus Job Retention Scheme saranno considerati come imponibili ai fini fiscali. Oltre alle previsioni del Finance Bill 2020 relative ai profili fiscali, a HMRC verranno riconosciuti ulteriori poteri, ad esempio, per imporre oneri fiscali nei confronti di quei soggetti che hanno ricevuto pagamenti in applicazione dello schema a loro non spettanti, oppure nelle circostanze in cui i fondi siano stati utilizzati per finalità diverse da quelle per cui erano destinati (nel caso in cui, ad esempio, non siano stati utilizzati per pagare i salari dei propri dipendenti).

Inoltre, HMRC ha ripetutamente avanzato la proposta di rendere solidalmente e personalmente responsabili gli amministratori per le sanzioni in relazione ai pagamenti effettuati in applicazione dello schema. Le sanzioni potenziali troveranno applicazione non solo nel caso di frode intenzionale, ma anche nei casi in cui un amministratore abbia violato inconsapevolmente le regole o non fosse a conoscenza del fatto che un altro amministratore abbia richiesto l’accesso allo schema. Ciò potrebbe risultare nella responsabilità per gli amministratori di effettuare pagamenti anche nel caso in cui non abbiano personalmente tratto beneficio dallo schema.

Varie sono state le preoccupazioni, avanzate da HMRC e da altre organizzazioni, circa il crescente rischio di frode connesso alla diffusione del Covid-19, tra cui le richieste fraudolente di accesso al Coronavirus Job Retention Scheme. I nuovi poteri riconosciuti a HMRC potrebbero, perciò, essere solamente l’inizio, rendendo possibile l’adozione di nuove misure antifrode per far fronte alla crisi corrente.

Rimane ancora da capire come si configureranno tali misure una volta che entreranno in vigore, in vista della revisione del Finance Bill 2020. Tuttavia, si avvisano gli amministratori di verificare la sussistenza di richieste di accesso allo schema effettuate da parte di società di cui sono funzionari, di assicurarsi che tali richieste siano state effettuate nel rispetto delle previsioni normative e di confermare che i pagamenti ricevuti siano stati utilizzati correttamente.

image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note

Leave a Comment