Regno Unito: differenza tra delegato e procuratore

Sebbene i ruoli di un delegato e di un procuratore siano simili, ci sono alcune differenze importanti da riconoscere.

Delegato

Quando qualcuno non ha la capacità di prendere decisioni per se stesso e non ha rilasciato alcuna procura, e’ possibile presentare domanda alla Court of Protection per la nomina di un delegato.

Un delegato può essere nominato solo quando qualcuno manca di capacità e non in un momento antecedente.

Un delegato può essere nominato per gestire il patrimonio e gli affari finanziari di una persona o per prendere decisioni relative alla sua salute e benessere. Tuttavia, il tribunale nominerà qualcuno come delegato per prendere decisioni in merito alla salute e il benessere di una persona solo in circostanze molto limitate.

Il tribunale emetterà un “deputy order” che stabilirà i poteri del delegato.

Poiché e’ necessario presentare domanda al tribunale, il processo di nomina di un delegato e’ piuttosto lungo e oneroso rispetto alla nomina di un procuratore.

Procuratore

Una procura può essere “lasting” o “enduring”. Sebbene non sia più possibile rilasciare una enduring power of attorney, se quest’ultima e’ stata rilasciata prima del 1° ottobre 2007 potra’ essere ancora utilizzata, se redatta correttamente.

Una procura deve essere rilasciata da una persona di età superiore ai 18 anni quando ha capacita’ di intendere e volere.

Con la procura, il dante causa nomina la persona che desidera che si occupi dei propri affari in caso di perdita di capacità in futuro.

Un procuratore puo’ essere nominato per la gestione del patrimonio e degli affari finanziari di una persona o per le decisioni relative alla sua salute.

La procura, di solito, non ha effetto finché il dante causa non diviene incapace.

Un procuratore può essere nominato solo quando il dante causa ha capacita’ di intendere e di volere. La procura consente al dante causa di decidere chi nominare e quali poteri riconoscere al procuratore.

Un delegato può essere nominato solo quando un individuo e’ incapace di intendere e di volere. Pertanto, la persona incapace non ha alcun controllo sulla scelta del delegato o sui poteri di cui dispone.

Un’altra importante differenza da notare è che un delegato ha più obblighi di un procuratore. Ad esempio, un delegato deve presentare una relazione annuale all’ Office of the Public Guardian, riguardante tutte le attivita’ finanziarie dell’ultimo anno.

E’ consigliabile predisporre una procura finche’ possibile. Infatti, anche qualora non si renda necessaria, si tratta di una misura precauzionale piu’ rapida e meno costosa rispetto alla nomina di un delegato da parte del tribunale.

    image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

    Richiedi maggiori informazioni

    Giurisdizione (richiesto)

    Nome e cognome (richiesto)

    E-mail (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    In che giorno preferisci essere ricontattato?

    In che orario?
    minuti

    Note

    Leave a Comment