Regno Unito: annunciata introduzione del Global Talent Visa

Il 27 gennaio 2020, il governo britannico ha annunciato un nuovo percorso per i ricercatori che intendono stabilirsi nel Regno Unito.

Il nuovo visto sarà lanciato ufficialmente il 20 febbraio 2020 e si pone in sostituzione del Tier 1 Exceptional Talent. Le nuove regole sui visti prevedono che un ricercatore:

  • Non dovrà necessariamente avere un’offerta di lavoro prima di arrivare nel Regno Unito.
  • Potrà avere accesso a un percorso accelerato di residenza (per il quale possono presentare domanda dopo tre anni).
  • Non dovrà rimanere in un determinato posto di lavoro, ma postra spostarsi tra organizzazioni e posti di lavoro diversi.
  • Non sarà soggetti ad un salario minimo come condizione di ammissibilità
  • Non dovrà essere in possesso di English Test Qualification (anche se avere una conoscenza sufficiente dell’inglese potrebbe essere un requisito professionale).
  • Potrà essere accompagnato dalla sua famiglia.

Il nuovo schema sarà gestito dalla UK Research and Innovation Agency (UKRI), non da Home Office, in modo da garantire che i candidati siano valutati rapidamente e seguiti da persone qualificate per valutare le credenziali accademiche, piuttosto che funzionari dell’immigrazione.

Un richiedente può richiedere il Global Talent Visa per quattro diversi ruoli:

Senior appointments: che garantisce un’approvazione rapida per candidati come professori, professori associati, leader di gruppo o equivalenti in qualsiasi istituto di istruzione superiore del Regno Unito.

Fellowships: approvazione rapida per i candidati che hanno una borsa di studio da un elenco approvato dalla British Academy, dalla Royal Academy of Engineering e dalla Royal Society. La borsa di studio deve essere tenuta attualmente o negli ultimi 12 mesi.

Endorsed funders: approvazione rapida per ricercatori e specialisti il ​​cui nome o titolo di lavoro è specificato in una richiesta di sovvenzione da parte di un finanziatore riconosciuto.

Peer review: approvazione standard (meno rapido rispetto ai primi) per le persone che chiedono la revisione da parte della British Academy, della Royal Academy of Engineering o della Royal Society.

Nell’ Endorsed funders, il richiedente deve essere supportato da un’organizzazione riconosciuta e deve soddisfare vari requisiti, ad esempio il finanziamento deve avere un valore minimo (£ 30.000 se ha una durata superiore a due anni).

image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note

Leave a Comment