Guernsey: vantaggi del settore dei trusts

Tre sono i fattori che rendono le giurisdizioni basate sui trust molto competitive – l’emergere di nuove giurisdizioni nel mercato come quelle di Singapore, Israele e Nuova Zelanda, la tendenza globale della regolamentazione internazionale di creare un’uniformità normativa e la tendenza sempre maggiore delle diverse giurisdizioni e ordinamenti ad aggiornare la legislazione pertinente e adottare le migliori innovazioni dalla concorrenza.

In questo contesto, la posizione di Guernsey tra le giurisdizioni leader viene sostenuta da una serie di recenti e importanti decisioni giudiziarie, che promuovono l’avanzamento della giurisprudenza e che offrono maggiore chiarezza ai trustees e ai relativi professionisti del settore, e dalla recente tendenza della Royal Court di emettere numerose decisioni scritte e pubblicamente disponibili con riferimento ai casi passati.

Ciò sottolinea uno dei punti di forza dell’Isola, ovvero il fatto che la legislazione in materia di trusts del Guernsey e la sua ricca giurisprudenza in materia contribuiscono a garantire certezza e chiarezza ai trustees.

I casi principali che nei 12 mesi precedenti hanno delineato i punti chiave in materia di Trusts a Guernsey sono i seguenti:

  1. La limitazione della responsabilità del trustee:

Il caso Investec Trust (Guernsey) Limited v Glenalla Properties Limited è probabilmente il principale caso in materia di trust sia per il Jersey che per il Guernsey. Nel predetto caso è stata confermata (dopo anni di controversie nei tribunali di grado inferiore) la legge sulla responsabilità di un trustee nel caso in cui questi stia effettuando operazioni in qualita’ di trustee con soggetti terzi.

In sostanza, la legislazione del Jersey e del Guernsey prevede che vi sia una limitazione della responsabilità del trustee nel caso in cui questi stipuli un contratto in qualità di trustee (e tale capacità è nota alla controparte) e che tale responsabilità sia limitata al patrimonio del trust. Il Privy Council ha confermato questa interpretazione.

Diversamente, in altre giurisdizioni come quelle di Inghilterra e Galles, che non hanno tale legislazione, è prevista una responsabilita’ personale in capo al trustee quando questo effettua delle transazioni in tale veste.

  1. I casi Re T Limited (2017) e Re P Limited (2018) sono entrambi casi che coinvolgono trusts e divorzio, i quali sviluppano la questione relativa alla posizione e ai doveri del trustee nel caso in cui questi si trovi di fronte a due soggetti beneficiari in fase di divorzio davanti ad un tribunale estero. In questo caso è stata seguita la giurisprudenza di Jersey; tuttavia, in ogni caso è essenziale che il trustee rimanga neutrale e segua le indicazioni al tribunale.
  2. Liang v RBC Trust Company è stato il primo caso ad essere portato in giudizio a seguito della decisione della Corte d’appello di Guernsey nel 2009 a Garnet, la quale aveva stabilito che il beneficiario di fondi detenuti da un custode e soggetti a un “non consenso” da parte del Servizio di Indagine Finanziaria dopo un report di attivita’ sospetta da parte del custode stesso e, quindi, congelati, dovrebbe esercitare un’azione contro il custode.

In questo caso, la signora Liang aveva denunciato il suo trustee con l’obiettivo di dimostrare la provenienza dei beni depositati nel suo trust di Guernsey. In tale occasione, la Corte ha dichiarato che l’onere maggiore grava sul beneficiario, a cui spetta dimostrare che i beni non derivano da una fonte che è derivata dai proventi di reato. Nel caso di specie, la sig.ra Liang non era stata in grado di fornire informazioni sufficienti a eliminare il sospetto che i fondi non provenissero da sospetta attività criminale.

  1. Nel caso M v St Annes Trustees dinanzi alla Corte d’Appello, quest’ultima ha avuto l’opportunità di chiarire che il beneficiario deve comunque dimostrare la violazione dei doveri e il fatto che le decisioni inadeguate hanno portato alla violazione del dovere fiduciario, la quale a sua volta renderebbe la decisione finale nulla.

Quello che questi casi dimostrano è che i tribunali del Guernsey sono alle prese con le attuali problematiche in materia di trust e che il Guernsey vanta una giurisdizione in materia molto attendibile ed elaborata.

 

 

image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note

Leave a Comment