Regno Unito »

Capitale: Londra

Popolazione: 62,232,000

Moneta: sterlina

PIL: $2,261,713,093,830

PIL pro capite: $38,200

Regno Unito: estensione dei termini per la comunicazione dell’opzione di imposta

In risposta alla pandemia di Covid-19, HMRC ha esteso da 30 a 90 giorni il periodo di tempo in cui un contribuente è tenuto a comunicare l’opzione di imposta prescelta sugli immobili. Inizialmente, tale estensione si applicava solamente alle opzioni esercitate tra il 15 febbraio 2020 ed il 31 maggio 2020. Tuttavia, in data 23 giugno, HMRC ha aggiornato la […]

Read more ›

Regno Unito: Corporate Insolvency and Governance Act 2020

Il 27 giugno 2020 è entrato in vigore il Corporate Insolvency and Governance Act 2020, con lo scopo di fornire alle società una maggiore flessibilità in risposta alla pandemia di Covid-19. In questo articolo verranno descritte le modifiche alle procedure relative alle assemblee generali annuali (AGM) ed alle scadenze previste da Companies House; inoltre, l’Atto prevede delle misure che introducono […]

Read more ›

Regno Unito: nuove agevolazioni per le imprese

Il Cancelliere Rishi Sunak ha annunciato l’introduzione del Job Retention Bonus.  Ai datori di lavoro che hanno avuto accesso al Coronavirus Job Retention Scheme (CJRS), verrà corrisposta la cifra, una tantum, di 1,000 sterline per ogni lavoratore dipendente che continuerà ad essere impiegato dal proprio datore di lavoro fino al 31 gennaio 2021. Il bonus ha lo scopo di fornire […]

Read more ›

Regno Unito: nuove regole relative alla Capital Gains Tax sulle proprietà residenziali inglesi

Fino a pochi mesi fa, i contribuenti avevano tra i 10 ed i 20 mesi dalla data del trasferimento di un immobile residenziale per dichiarare e pagare la Capital Gains Tax. Tale previsione è stata modificata a partire dal 6 aprile 2020. Attualmente, la Capital Gains Tax (CGT) dovuta in relazione ad una cessione di un immobile residenziale inglese che […]

Read more ›

Diritto societario vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: sintesi delle modifiche alla normativa antiriciclaggio

Il 10 gennaio 2020, è entrata in vigore la quinta direttiva sul riciclaggio di denaro (UE) 2018/843 (5MLD). Il 20 dicembre 2019, il governo del Regno Unito ha presentato al Parlamento la legislazione di attuazione, Money Laundering and Terrorist Financing (Amendment) Regulations 2019 (MLR 2019), che modifica il Money Laundering, Terrorist Financing and Transfer of Funds (Information on the Payer) […]

Read more ›

Regno Unito: amministratori e funzionari, problematiche

In questo articolo saranno analizzati i maggiori sviluppi del 2019 ed i problemi attesi per il 2020 per amministratori e funzionari delle societa’ inglesi. Come predetto nell’Annual Insurance Review dello scorso anno, si è assistito ad un aumento di investigazioni riguardanti abusi di mercato da parte della Financial Conduct Authority (FCA), aventi conseguenze su amministratori e funzionari. La FCA ha […]

Read more ›

Regno Unito: formalita’ della riorganizzazione aziendale

Un gruppo societario può dare effetto ad una riorganizzazione aziendale a partire da una data precedente, indicando espressamente tale volontà nel contratto. Questo accordo sarà efficace solo tra le parti interessate e non modificherà gli obblighi nei confronti di terzi, in particolare verso l’HMRC, Agenzia delle Entrate inglese. Il revisore di una società potrebbe contestare i tentativi di dare effetto […]

Read more ›

Documentazione vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: Regulatory Sandbox

Visto il sempre maggiore interesse delle aziende nell’applicazione dei principi del GDPR alle proprie imprese, si rende necessaria una maggiore chiarezza sull’applicazione pratica del regolamento in materia di protezione dei dati personali. Nel Regno Unito, il Commissario per l’informazione (ICO)  ha recentemente adottato misure per affrontare questa necessita’ attraverso l’annuncio di una “Regulatory Sandbox”, e cioe’ un sistema di prova […]

Read more ›

Regno Unito: Immigrazione non sponsorizzata

Per quanto riguarda le vie di immigrazione non sponsorizzata disponibili per i cittadini stranieri altamente qualificati e i relativi criteri di ammissibilità, la categoria di visti Tier 1 fornisce una via alternativa per migranti altamente qualificati e consente loro di trasferirsi a vivere e lavorare nel Regno Unito. I migranti che rientrano in tale categoria non devono essere sponsorizzati da […]

Read more ›

Quando un cittadino europeo può richiedere la cittadinanza britannica?

Il 12 novembre 2015 l’Home Office ha apportato una modifica alla legge che richiedeva ai cittadini europei ed ai loro famigliari la conferma del possesso del documento di residenza permanente, prima di poter richiedere la cittadinanza britannica. Ora, a seguito del voto per la Brexit, la tempistica di tale modifica sembra un po’ ironica, dato che molti cittadini europei cercano […]

Read more ›

Miscellanea vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: annunciata introduzione del Global Talent Visa

Il 27 gennaio 2020, il governo britannico ha annunciato un nuovo percorso per i ricercatori che intendono stabilirsi nel Regno Unito. Il nuovo visto sarà lanciato ufficialmente il 20 febbraio 2020 e si pone in sostituzione del Tier 1 Exceptional Talent. Le nuove regole sui visti prevedono che un ricercatore: Non dovrà necessariamente avere un’offerta di lavoro prima di arrivare […]

Read more ›

Regno Unito: banche, nuovi controlli sui trasferimenti

A partire dal 31 marzo 2020, i sei maggiori gruppi bancari del Regno Unito inizieranno a verificare se il nome inserito in un bonifico corrisponde a quello del conto bancario del destinatario. La mossa e’ finalizzata a combattere le truffe e gli errori di trasferimento e renderà meno probabile che il denaro dei clienti finisca nelle mani sbagliate. Che cos’è […]

Read more ›

Regno Unito: l’impatto dell’Immigration Reform Act sulle scuole private

A dicembre scorso il discorso della Regina ha delineato quelli che sono i piani del nuovo governo per la riforma in materia di immigrazione prevista per il 2020. Il progetto di legge intende affrontare le questioni poste dalla Brexit in materia di immigrazione e sicurezza sociale. Il disegno di legge segnerà la fine della libera circolazione nel diritto britannico, cosicché […]

Read more ›

Sistema fiscale vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: modifiche all’imposta sul trattamento di fine rapporto

Dal 6 aprile del 2020 entreranno in vigore le modifiche relative all’imposta versata sui pagamenti di fine rapporto. Cio’ significa che i contributi per il National Insurance (NICs – National Insurance Contributions) ad un’aliquta del 13,8% saranno dovuti anche sull’intero ammontare dei pagamenti soggetti ad imposta sui redditi. Tale modifica e’ stata prevista da lungo tempo e l’introduzione dell’imposta in […]

Read more ›

Regno Unito: il Governo annuncia revisione alla normativa IR35

Come annunciato dal Cancelliere in vista delle recenti elezioni generali, il governo sta lavorando ad una modifica delle norme relative all’IR35 per i lavoratori del settore privato entro il 6 aprile. Le norme definite sinteticamente come IR35, sono definite off-payroll working rules e si applicano ai prestatori d’opera che forniscono i propri servizi attraverso un intermediario. Le regole fanno si […]

Read more ›

Regno Unito: revisione degli oneri sul prestito

Il 20 dicembre del 2019 è stata pubblicata la revisione indipendente della cosiddetta “loan charge”. Per loan charge si intende una misura antielusione prevista nel 2019 e introdotta per la prima volta nella legge finanziaria 2016 dal Regno Unito per far fronte a tutta una serie di sistemi di retribuzione dissimulata posti in essere per evitare il pagamento di determinate […]

Read more ›

Trattati internazionali vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: novita’ in tema di brevetti

Il 26 aprile del 2018 il governo inglese ha ratificato l’accordo finalizzato all’istituzione in Europa della Unified Patent Court (UPC), tribunale comune ai vari stati contraenti con competenza esclusiva in materia di brevetti. Il destino dell’UPC è ora nelle mani della Germania, ultimo paese che deve ancora ratificare l’accordo prima che lo stesso entri in vigore. Rimane in ogni caso […]

Read more ›

Caratteristiche della UK Agency Company

La UK Agency Company è una società che svolge business per conto di un terzo soggetto chiamato Principal. Il rapporto esistente tra la UK Agency ed il Principal è disciplinato da un contratto privato di agenzia. Normalmente la UK Agency agisce celando la sua natura di agente, il che significa che essa entra in nome proprio in tutti i contratti: […]

Read more ›

Regno Unito – Italia: Convenzione contro le doppie imposizioni

Apri o scarica il testo della convenzione in italiano Apri o scarica il testo della convenzione in inglese

Read more ›