Regno Unito »

Capitale: Londra

Popolazione: 62,232,000

Moneta: sterlina

PIL: $2,261,713,093,830

PIL pro capite: $38,200

Regno Unito: la riorganizzazione aziendale

Parlando del fenomeno della riorganizzazione aziendale nel Regno Unito, ci si potrebbe chiedere se sia lecito decidere di retrodatare tale evento o considerarlo gia’ avvenuto, ad esempio all’inizio dell’anno fiscale. Laddove un gruppo desideri retrodatare l’esecuzione di un’attivita’, le parti ben possono decidere di indicare nel contratto la volonta’ comune di dare esecuzione ad una determinata attivita’ in una data […]

Read more ›

Regno Unito: aggiornamenti sull’immigrazione

Le linee guida per gli sponsor di livello 2 (lavoratori qualificati con un’offerta di lavoro) e di livello 5 (lavoratori temporanei) sono state modificate e, ora, richiedono agli sponsor di conservare la prova della data in cui il lavoratore è entrato nel Regno Unito, oltre al normale diritto al controllo del lavoro. L’assunzione di un lavoratore di livello 2 o 5 […]

Read more ›

Regno Unito: imposta personale e successione

Se si è in possesso di un immobile per le vacanze in Europa, di un trust familiare o se si fa affidamento sugli sgravi fiscali nel Regno Unito, la Brexit potrebbe avere un impatto significativo. I trust sono veicoli inestimabili per trasferire ricchezza alla famiglia. I beni detenuti in un trust familiare non appartengono a nessun membro della famiglia e […]

Read more ›

Regno Unito: corrispettivo per l’acquisto di azioni delle societa’ a responsabilita’ limitata

Sebbene esistano molte questioni che richiedono particolare attenzione al momento dell’acquisto o della vendita di azioni di una società, la decisione relativa al tipo di corrispettivo per detto acquisto e’ sicuramente quella principale. Poiché il corrispettivo per la vendita di azioni puo’ assumere varie forme, la decisione iniziale da prendere riguarda la forma da adottare per la transazione.  Come per […]

Read more ›

Diritto societario vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: la riorganizzazione aziendale

Parlando del fenomeno della riorganizzazione aziendale nel Regno Unito, ci si potrebbe chiedere se sia lecito decidere di retrodatare tale evento o considerarlo gia’ avvenuto, ad esempio all’inizio dell’anno fiscale. Laddove un gruppo desideri retrodatare l’esecuzione di un’attivita’, le parti ben possono decidere di indicare nel contratto la volonta’ comune di dare esecuzione ad una determinata attivita’ in una data […]

Read more ›

Regno Unito: corrispettivo per l’acquisto di azioni delle societa’ a responsabilita’ limitata

Sebbene esistano molte questioni che richiedono particolare attenzione al momento dell’acquisto o della vendita di azioni di una società, la decisione relativa al tipo di corrispettivo per detto acquisto e’ sicuramente quella principale. Poiché il corrispettivo per la vendita di azioni puo’ assumere varie forme, la decisione iniziale da prendere riguarda la forma da adottare per la transazione.  Come per […]

Read more ›

Regno Unito: compensi e rendiconti degli amministratori

Il 29 Maggio 2019 e’ stato pubblicato il regolamento 2019 in materia di politica di compensi e rendiconti degli amministratori delle società (Companies (Directors’ Remuneration Policy and Directors’ Remuneration Report) Regulations 2019), che modifica il Companies Act 2006 e i regolamenti del 2008 per le società di medie e grandi dimensioni e i gruppi di societa’, dando applicazione agli articoli […]

Read more ›

Documentazione vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: Regulatory Sandbox

Visto il sempre maggiore interesse delle aziende nell’applicazione dei principi del GDPR alle proprie imprese, si rende necessaria una maggiore chiarezza sull’applicazione pratica del regolamento in materia di protezione dei dati personali. Nel Regno Unito, il Commissario per l’informazione (ICO)  ha recentemente adottato misure per affrontare questa necessita’ attraverso l’annuncio di una “Regulatory Sandbox”, e cioe’ un sistema di prova […]

Read more ›

Regno Unito: Immigrazione non sponsorizzata

Per quanto riguarda le vie di immigrazione non sponsorizzata disponibili per i cittadini stranieri altamente qualificati e i relativi criteri di ammissibilità, la categoria di visti Tier 1 fornisce una via alternativa per migranti altamente qualificati e consente loro di trasferirsi a vivere e lavorare nel Regno Unito. I migranti che rientrano in tale categoria non devono essere sponsorizzati da […]

Read more ›

Quando un cittadino europeo può richiedere la cittadinanza britannica?

Il 12 novembre 2015 l’Home Office ha apportato una modifica alla legge che richiedeva ai cittadini europei ed ai loro famigliari la conferma del possesso del documento di residenza permanente, prima di poter richiedere la cittadinanza britannica. Ora, a seguito del voto per la Brexit, la tempistica di tale modifica sembra un po’ ironica, dato che molti cittadini europei cercano […]

Read more ›

Miscellanea vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Il Regno Unito: progetto di legge per la tassa sui servizi digitali

Lo stesso giorno in cui gli Stati Uniti hanno avviato un’inchiesta per accertare se la tassa sui servizi digitali del 3% adottata dai francesi di fatto danneggi le imprese statunitensi, il Regno Unito ha pubblicato la proposta di legge e una bozza di guida per implementare la tassa sui servizi digitali nel Regno Unito. Entrambe le digital services tax, si configurano come […]

Read more ›

Regno Unito: Il futuro del lavoro

In un senso puramente funzionale, i progressi nel settore della tecnologia delle comunicazioni rendono meno necessaria la presenza fisica dei lavoratori per alcuni tipi di lavoro. Molte persone, infatti, possono svolgere alcune o tutte le loro attività lontano dal posto di lavoro, potrebbero lavorare da casa, in un diverso ufficio appartenente alla medesima organizzazione, presso il cliente, in treno, in […]

Read more ›

Regno Unito: fattori da considerare prima di firmare il contratto di locazione commerciale

L’affitto di un immobile può rappresentare un’importante risorsa per un’attività in rapida crescita, ma l’imprenditore deve prestare molta attenzione prima di firmare un contratto di locazione. Prendersi il proprio tempo per capire quale tipologia d’immobile si adatti meglio al business e concordare i termini più convenienti e appropriati per l’affitto garantirà il miglior soddisfacimento delle proprie esigenze, attuali e future. […]

Read more ›

Sistema fiscale vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: donazione e prestito ai figli

Un po’ di tempo addietro alcuni quotidiani del Regno Unito hanno pubblicato la storia di una madre, Mary Farrell, che sosteneva che i soldi anticipati al figlio per aiutarlo con l’acquisto di una casa costituissero un prestito e non un regalo. La signora Farrell aveva preteso la restituzione dell’importo dato al figlio al momento della morte di questi, sostenendo che […]

Read more ›

Regno Unito: deemed domiciled, nessuna agevolazione per i redditi esteri

Quando nel 2015 è stata annunciata la “15 year deemed domicile rule”, il governo aveva promesso che il reddito e i guadagni su attività detenute all’estero in trust stabiliti prima che il settlor diventasse “deemed domiciled” nel Regno Unito non sarebbero stati oggetto di imposta immediata. In base alla “15 year deemed domicile rule”, un soggetto residente ma non domiciliato […]

Read more ›

Capital Gain Tax: importanti modifiche nella Finanziaria 2019

Il 29 ottobre 2018, il Cancelliere dello Scacchiere britannico, Philip Hammond, ha annunciato un inasprimento dei requisiti che gli imprenditori devono soddisfare al fine di beneficiare del cosiddetto “Entrepreneurs’ Relief”. L’ Entrepreneurs’ Relief permette all’imprenditore, che possiede determinati requisiti, di pagare la Capital Gain Tax ad un’aliquota agevolata (10%) fino ad un tetto massino di £ 10 milioni di profitti […]

Read more ›

Trattati internazionali vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Regno Unito: novita’ in tema di brevetti

Il 26 aprile del 2018 il governo inglese ha ratificato l’accordo finalizzato all’istituzione in Europa della Unified Patent Court (UPC), tribunale comune ai vari stati contraenti con competenza esclusiva in materia di brevetti. Il destino dell’UPC è ora nelle mani della Germania, ultimo paese che deve ancora ratificare l’accordo prima che lo stesso entri in vigore. Rimane in ogni caso […]

Read more ›

Caratteristiche della UK Agency Company

La UK Agency Company è una società che svolge business per conto di un terzo soggetto chiamato Principal. Il rapporto esistente tra la UK Agency ed il Principal è disciplinato da un contratto privato di agenzia. Normalmente la UK Agency agisce celando la sua natura di agente, il che significa che essa entra in nome proprio in tutti i contratti: […]

Read more ›

Regno Unito – Italia: Convenzione contro le doppie imposizioni

Apri o scarica il testo della convenzione in italiano Apri o scarica il testo della convenzione in inglese

Read more ›