Fiscal News »

Budget 2017: cosa cambia

Budget 2017: cosa cambia

A partire dall’autunno 2017, il governo attuerà un contesto fiscale più stabile e certo, aiutando le imprese e le persone fisiche a pianificare meglio. Ecco i principali settori interessati dalla Finanziaria 2017: Imposte sui redditi delle persone fisiche e contributi previdenziali La Personal Allowance, ossia la soglia di reddito al di sotto della quale non si pagano imposte sul reddito […]

Read more ›
Interpello nuovi investimenti: prime risposte su stabile organizzazione.

Interpello nuovi investimenti: prime risposte su stabile organizzazione.

Con la Risoluzione 4/E del 17.01.2017, l’Amministrazione Finanziaria si è espressa sulla possibile configurazione di una stabile organizzazione, da parte di una società estera, in caso di un centro di immagazzinamento e distribuzione (hub logistico). Nel caso specifico, l’Agenzia delle Entrate, viene interpellata da un grande gruppo straniero intenzionato ad effettuare nuovi investimenti, non inferiori a 30 milioni di euro. […]

Read more ›
Agevolazioni fiscali: le novità introdotte per le Startup innovative.

Agevolazioni fiscali: le novità introdotte per le Startup innovative.

La Startup è una società di capitali di diritto italiano, costituita anche in forma cooperativa, o società europea avente sede fiscale in Italia, che risponde a determinati requisiti e ha come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. I requisiti, la definizione e il significato di […]

Read more ›
Parrucchiere contro Governo Inglese: uno a zero

Parrucchiere contro Governo Inglese: uno a zero

L’Alta Corte inglese ha deciso: la competenza a ratificare il referendum consultivo dello scorso giugno, con cui gli inglesi hanno deciso per la Brexit, e’ del Parlamento. Con questa sentenza l’Alta Corte inglese ha deciso che solo il Parlamento e’ l’organo giurisdizionale deputato a ratificare il referendum del 26 giugno 2016 e, conseguentemente, attivare la procedura di uscita dall’Unione Europea […]

Read more ›