Brexit »

Brexit: diritti dei cittadini europei in caso di no deal, cosa dice la legge?

Analizziamo, di seguito, la legge applicabile ai cittadini europei già residenti nel Regno Unito e a quelli che invece arriveranno nel paese dopo la Brexit nel caso in cui il Regno Unito dovesse uscire dall’Unione Europea senza alcun accordo il 31 ottobre 2019. La posizione di tali persone viene analizzata in base alla normativa di rango primario e secondario e […]

Read more ›

Brexit: guida per l’importazione di merce dopo la Brexit

Questa guida contiene delle informazioni generali per l’importazione dei prodotti nel Regno Unito dopo la Brexit e gli accorgimenti necessari per ricevere le merci dall’Unione Europea in caso di Brexit senza accordo: E’ prima di tutto necessario assicurarsi che la societa’ con cui si vuole importare abbia un numero EORI (Economic Operator Registration and Identification) che inizi con GB. Se […]

Read more ›

Brexit: no deal, trasportare le merci tra Regno Unito e Unione Europea

Di seguito viene indicata la procedura per le importazioni e le esportazioni di merci, in modalita’ roll-on roll-off (RORO) tra il Regno Unito e l’UE in caso di  Brexit senza accordo. L’acronimo RORO si riferisce al metodo con cui veicoli e macchinari vengono caricati su una nave traghetto per il trasporto via mare; metodo solitamente piu’ economico per la movimentazione […]

Read more ›

Brexit: no deal, indebitamento e finanziamento dei gruppi internazionali

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea senza accordo potrebbe comportare degli oneri fiscali imprevedibili per le società del Regno Unito che hanno debiti o partecipazioni nei confronti di società di uno Stato membro dell’Unione Europea. Le aziende devono assicurarsi di comprendere quelle che potrebbero essere le possibili implicazioni di un “no deal” sulla loro attuale struttura debitoria ed elaborare un […]

Read more ›

(Quasi) Brexit? vedi tutti gli articoli in questa categoria »

Brexit: diritti dei lavoratori comunitari dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea

Dopo la decisione del Regno Unito di uscire dall’Unione Europea, numerosi sono stati i dubbi e le incertezze per quanto riguarda i diritti dei cittadini dell’Unione Europea che lavorano nel Regno Unito. La prima cosa da tenere a mente è che lo status ed i diritti dei cittadini europei che attualmente lavorano nel Regno Unito sono soggetto di una continua […]

Read more ›

Coniugi sposati da 18 anni rischiano la separazione: il Governo inglese decide che lui deve ritornare in America

Due coniugi sposati da ormai 18 anni rischiano di essere separati dopo una decisione del Governo inglese con la quale è stato stabilito che lui deve tornare in America. Collette Murwin e il marito Clayton, entrambi residenti a Liscard, Wallasey, sono infatti stati informati che Clayton non soddisfa i criteri per rimanere nel Regno Unito. La coppia di coniugi ha […]

Read more ›

Regno Unito: accordo con la Commissione Europea in materia di diritti dei cittadini europei

L’8 dicembre scorso il Regno Unito e la Commissione Europea hanno raggiunto un accordo su quelli che saranno i diritti dei cittadini europei prima e soprattutto dopo la formale uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, che avverrà il 29 marzo 2019. Il Regno Unito ha da subito evidenziato come tale accordo tuteli i diritti dei cittadini europei e delle loro […]

Read more ›