Regno Unito: compensi e rendiconti degli amministratori

Il 29 Maggio 2019 e’ stato pubblicato il regolamento 2019 in materia di politica di compensi e rendiconti degli amministratori delle società (Companies (Directors’ Remuneration Policy and Directors’ Remuneration Report) Regulations 2019), che modifica il Companies Act 2006 e i regolamenti del 2008 per le società di medie e grandi dimensioni e i gruppi di societa’, dando applicazione agli articoli 9a (diritto di voto sulla policy remunerativa) e 9b (informazioni necessarie e diritto di voto in materia di rendiconti) della Direttiva sui diritti degli azionisti.

La normativa in esame trova applicazione per le società quotate e per quelle non quotate che svolgono attività commerciali ma non per le società AIM (alternative investment market).

La nuova normativa stabilisce i seguenti criteri:

  • Se una società perde il diritto di voto di un azionista su una politica di remunerazione proposta, deve sottoporre una nuova proposta al voto degli azionisti alla successiva riunione o all’assemblea generale;
  • La politica di remunerazione deve fornire dettagli sui periodi di maturazione e qualsiasi periodo di differimento con riferimento alla remunerazione degli amministratori basata su azioni;
  • La politica di remunerazione deve specificare la durata dei contatti di servizio degli amministratori;
  • La politica di remunerazione deve definire il processo decisionale per la sua determinazione, revisione e implementazione e deve spiegare tutte le modifiche significative rispetto alla politica precedente;
  • La data e i risultati del voto degli azionisti sulla politica di remunerazione devono essere pubblicati sul sito della societa’ non appena possibile e ivi rimanere.

Per quanto riguarda il rendiconto sulla remunerazione degli amministratori, lo stesso deve:

  • Essere disponibile gratuitamente sul sito Web dell’azienda per dieci anni;
  • Includere la suddivisione delle retribuzioni fisse e variabili assegnate a ciascun amministratore ogni anno;
  • Specificare eventuali variazioni del prezzo di esercizio e della data di esercizio delle azioni;
  • Confrontare la variazione annuale della retribuzione degli amministratori con la variazione annua della retribuzione dei dipendenti della società e delle prestazioni della stessa nel corso di un periodo di cinque anni;
  • Includere la remunerazione del CEO e del vice CEO anche se gli stessi non sono amministratori della società.

Quanto al pagamento dello stipendio agli amministratori della societa’, i compensi versati a questi ultimi che non rispettano la politiva in materia di remunerazione possono essere versati solamente se gli azionisti hanno preventivamente approvato una modifica alla politica che autorizza la societa’ a effettuare pagamenti di questo tipo.

Il regolamento e’ entrato in vigore il 10 giugno 2019.

image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note

Leave a Comment