Regno Unito: obblighi di rendiconto delle imprese

Le grandi imprese del Regno Unito sono ora tenute a riferire ogni sei mesi il termine entro cui pagano i loro fornitori.

I resoconti relativi ai pagamenti devono essere effettuati 30 giorni prima della fine di ciascun periodo semestrale di riferimento.

Le imprese qualificate che terminano il loro esercizio il 31 dicembre dovrebbero quindi fare il loro primo rapporto entro il 30 luglio.

Di seguito le caratteristiche principali di tali resoconti:

  1. I resoconti devono essere trasmessi tramite il servizio di segnalazione online del Governo (non è necessario pubblicare le informazioni sul sito web aziendale);
  2. Solo le grandi imprese sono tenute a inviare il resoconto. Un’azienda è soggetta a tale obbligo relativamente ad un determinato esercizio finanziario se, nelle ultime due date di bilancio, superava due o più delle seguenti soglie:
    1. un fatturato pari a 36 milioni di sterline;
    2. totale di bilancio di £ 18 milioni;
    3. 250 dipendenti.
  1. Le grandi aziende che hanno una o più succursali sono tenute ad effettuare il resoconto solo se soddisfano ulteriori requisiti di categoria (tali requisiti sono indicati in una guida del Governo);
  2. Ogni societa’ o Limited Liability Partnership che rientra nell’ambito di applicazione della normativa in questione deve riportare solo i propri dati – le relazioni non possono essere fatte a livello di gruppo;
  3. Solo le aziende registrate nel Regno Unito sono tenute a fornire tali informazioni;
  4. Le aziende devono effettuare i resoconti relativi a tutti i contratti per l’acquisto di beni, servizi o proprietà immateriali (compresa la proprietà intellettuale). I contratti per i servizi finanziari e i contratti che non hanno una connessione significativa con il Regno Unito non rientrano in quest’ambito. Vi rientrano invece i contratti tra diversi membri dello stesso gruppo;
  5. Le informazioni che devono essere riferite includono alcune statistiche (per esempio, il tempo medio impiegato per pagare i fornitori) ed un resoconto (ad esempio, una descrizione dei termini di pagamento standard di un’azienda);
  6. Chiunque può visualizzare i resoconti pubblicati e chiunque può scaricare il foglio di calcolo riepilogativo di tutte le relazioni che sono state effettuate fino ad oggi;
  7. La mancata presentazione del report e delle informazioni relative costituisce illecito penale a carico della società obbligata a segnalare e a carico degli amministratori della stessa. Allo stesso modo, anche pubblicare consapevolmente un rapporto fuorviante, falso o ingannevole costituisce reato. Entrambi i reati sono punibili con una multa.

 

image_pdfDownload Pdfimage_printPrint

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note

Leave a Comment