Brexit e l’impatto fiscale

E’ corretto ritenere non ci saranno immediati cambiamenti alla legislazione ed alla regolamentazione fiscale.

In ogni caso la tassazione è sempre stata di competenza del governo e soggetta all’approvazione della maggioranza dei deputati; per questo motivo saranno necessarie diverse sessioni in parlamento e non sono accordi che si raggiungono in breve tempo.

Di seguito riportiamo alcuni probabili scenari.

VAT

Gli scambi di beni e servizi tra il Regno Unito e gli altri 27 paesi dell’Unione Europea potrebbero risentire dell’uscita.

Questi i principali cambiamenti che potrebbero intervenire in seguito all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea:

  • Abolizione degli adempimenti Intrastat relativi agli scambi di beni da e per l’Inghilterra;
  • Abolizione del modello EC Sales List per gli scambi tra Regno Unito ed i paesi dell’Unione Europea;
  • Introduzione di nuove regole relativamente all’importazione ed esportazione di beni tra l’Inghilterra ed i restanti paesi facenti parte dell’Unione Europea;
  • Le soglie di esenzione per le vendite a distanza non saranno più applicabili per le esportazioni di basso valore verso i restanti Paesi UE;
  • In teoria, le attuali aliquote VAT potrebbe subire variazioni, compresi i beni attualmente soggetti a VAT al 5% che potrebbero diventare aliquota zero.

E’ inoltre verosimile ritenere, nel caso la Scozia diventasse un paese indipendente e rimanesse all’interno dell’Unione europea, che gli effetti avrebbero un forte impatto sugli scambi commerciali con i restanti paesi del Regno Unito.

Imposte Dirette

E ‘più difficile determinare in questa fase quello che potrebbe cambiare sul fronte delle imposte dirette; tutto dipenderà dai nuovi accordi che verranno negoziati.

L’ordinamento fiscale Britannico ha assorbito al suo interno molte direttive Europee, e per tale motivo è possibile che cambiamenti possano intervenire anche nell’ambito delle imposte dirette anche se molte delle più recenti modifiche in ambito fiscale sono state ispirate dalle direttive internazionali dell’OCSE, che non saranno influenzate dall’uscita del Regno Unito dall’UE.

Scarica questo articolo come PDF

Richiedi maggiori informazioni

Giurisdizione (richiesto)

Nome e cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

In che giorno preferisci essere ricontattato?

In che orario?
minuti

Note